CRISTIAN CALLEGARO

Suggestioni

Cristian Callegaro

Nato a Treviso il 20 aprile 1973 e residente a Roncade in provincia di Treviso.

Laureato in economia aziendale, lavoro come libero professionista nell’ambito delle risorse umane e della consulenza del lavoro. Da alcuni anni mi sono avvicinato alla fotografia, che considero un po’ il sale della mia vita quotidiana.

Sono curioso, provo fascino e a volte stupore nei confronti della natura e dell’ambiente che mi circonda, e cerco di catturarne le diverse manifestazioni e situazioni attraverso lo strumento della macchina fotografica.

Ho approcciato la fotografia partecipando ad alcuni corsi tenuti a Treviso.

Mi considero un fotografo a-tecnico, prediligendo la componente istintiva ed emozionale della fotografia.

Ho iniziato con la fotografia di paesaggio per saggiare, successivamente, la street e quindi sperimentare altri generi per me nuovi, interessanti e costruttivi.

Dopo alcune mostre d’arte collettive, tra cui la partecipazione ad Arte Fiera Dolomiti a Longarone nel 2020 e quella a "Sù ARTE" nello stesso anno presso Ca’ Robegan a Treviso, tra novembre 2020 e febbraio 2021 ho tenuto la mia prima personale intitolata “Eclettismi” a Treviso, ottenendo importanti soddisfazioni e riscontri.

Premi e riconoscimenti più importanti:

- Attestato di merito per la foto seconda classificata al concorso fotografico 2016 “Emozioni Montagna” presso il Circolo Fotografico Centro Stile di Salgareda (TV)

- Segnalazione per l’opera “I segreti della purezza” presso il concorso fotografico “Les suggestion de blanche et noir” nel 2018 presso l’Associazione Dont’t Panic 42 di Treviso

- Attestato 1° premio fotografia “Treviso e dintorni” nell’anno 2020 presso ArteFiera Dolomiti di Longarone (BL)

- Attestato di partecipazione e di merito artistico nell’ambito della manifestazione "Sù ARTE" presso Ca’ Robegan a Treviso nel 2020

Amante della montagna, in particolare del Cadore e del Comelico, con soddisfazione ho visto la pubblicazione di alcune mie foto sul Quotidiano Corriere delle Alpi di Belluno

Biography

I was born on the 20th April 1973 in Treviso and live in Roncade (Treviso, Italy).

Having graduated in Business Administration, I currently work as a freelancer in the human resource consulting industry. Some years ago, I embraced photography which I consider to be the highlight of my everyday life.

I am curious, fascinated, and sometimes even amazed, by nature and the environment that surrounds me. Equipped with my camera and sense of wonder, I try to capture the different manifestations and nuances that nature provides.

I entered the world of photography after attending several courses held in Treviso. Today, I consider myself an amateur photographer because I prefer the instinctive and raw emotional part of photography.

I started by photographing street landscapes but more recently I have begun experimenting with new genres that I find captivating and engaging.

I have participated in several collective exhibitions, including the Arte Fiera Dolomiti in Longarone, Belluno (Italy) in 2020. During the same year, I participated in Sù ARTE in Ca' Robegan, Treviso (Italy). In addition, from November 2020 to February 2021, I held my first solo exhibition entitled ‘Eclecticism’ in Treviso where I had the pleasure of receiving many important acknowledgements and encouraging feedback to support my growth as a photographer.

My most notable accolades include:

  • Certificate of merit for being the runner-up in the Emozioni Montagna photo contest held at the Circolo Fotografia Centro Stile in Salgareda, Treviso, in 2016.

  • Mention for the piece ‘The Secrets of Purity’ at the contest Les suggestion de blanche et noir at the ‘Don’t Panic 42’ Association of Treviso in 2018.

  • Winning photographer of ‘Treviso and surroundings’ at the ArteFiera Dolomiti in Longarone, Belluno, in 2020.

  • Certificate of attendance and artistic merit at the Sù ARTE event at Ca' Robegan, Treviso, in 2020.

As a mountain lover, especially those located in the regions of Cadore and Comelico, I feel honoured to have had many of my photographs published in the local newspaper of Belluno (Corriere delle Alpi).

(Traduzione in inglese curata da Scott Frankland)

Cristian Callegaro

Presentazione a cura della dott.ssa Ombretta frezza

Contatta l'Artista