MARIA GRAZIA DE PAOLIS

SEE DIFFERENTLY

MARIA GRAZIA DE PAOLIS

Scopre precocemente la sua passione per l'arte dedicandosi fin da ragazzina al disegno ed alla pittura ad olio, tecnica affinata grazie alla riproduzione di alcune opere dell'ottocento inglese, di pittori fiamminghi, e del Caravaggio. Si cimenta inoltre nel disegno con le tecniche del carboncino e sanguigna, con l'acquerello, l'inchiostro, il collage e nella ritrattistica.
Compie i propri studi artistici presso l'istituto d'Arte di Nove di Bassano (VI), conseguendo i diplomi di Maestro d'arte e di Maturità d'Arte Applicata con specializzazione in ceramica. In questi anni incontra gli insegnamenti dell'artista novese, pittore e scultore, Toni Zarpellon. Nel 1985 inizia l'attività come libera professionista sperimentando in questi anni varie tecniche pittoriche. I campi di applicazione e i supporti utilizzati sono tra i più vari e spaziano dalla realizzazione di quadri e pannelli fino a lavori di profilo più artigianale con preferenza rivolta al completamento d'arredo e al mobile d'arte.
Nei primi anni Novanta l'attività lavorativa si espande nel campo della "consulenza artistica" presso realtà locali di prestigio del settore ceramico e non solo, contribuendo alla creazione di collezioni di oggettistica per la casa. L'esperienza nel settore la conduce, come "interior-design", alla progettazione di allestimenti di interni dove vengono ricercati "accordi cromatici" e "sintonia d'insieme" tra i vari elementi compositivi. Negli ultimi anni si dedica con maggiore intensità alla pittura ad olio, la sua passione primordiale, attraverso la quale sente di potersi esprimere più liberamente

Contatti